logo Ata Volley logo innova energie
Under 16 F

Under 16 femminile da «urlo»: Innova Volley campione regionale

Un risultato storico, una piccola-grande impresa sportiva. L’under 16 femminile dell’Innova Volley Tione ha vinto la final four del campionato di categoria e si è laureata campione regionale del Trentino, ora chiamata a prendere parte alle fasi nazionali in programma a Roma.

L’accesso all’atto conclusivo del torneo, conquistato grazie al successo ai quarti di finale dei playoff sul quotato Argentario, rappresentava già di per sé un grande risultato per la società presieduta da Stefano Parolari, che non si è però accontentata e domenica 22 maggio a Rovereto ha vissuto una delle giornate più belle della propria storia, iscrivendo per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro del campionato della categoria under 16 femminile.
Le ragazze guidate in panchina da Sabrina Quarta e Anna Salvaterra hanno avuto la meglio in semifinale sul Torrefranca, per poi alzare il trofeo al termine della combattuta finale per il titolo con il Trento Volley Marzola. Entrambe le partite si sono concluse al tie-break: due successi sofferti, conquistati non solo con una buona pallavolo, ma anche con cuore e determinazione, con quell’attaccamento alla maglia che è tipico di un gruppo che ha saputo dimostrarsi tale.

La vittoria ha un proprio peso specifico, in primis per la caratura delle avversarie con cui si sono dovute confrontare le giudicariesi. Una realtà di valle, che può attingere da un bacino di atlete giocoforza limitato, chiamata a vedersela con i club più strutturati del capoluogo di provincia.
La voglia di emergere delle giovani atlete, la competenza dello staff tecnico della squadra, la passione messa in campo dalla società e il grande lavoro svolto in palestra hanno reso possibile tutto ciò. Una giornata che ripaga di tanti sforzi e sacrifici.
Le ragazze dell’Innova Volley Tione hanno superato 3-2 in semifinale il Torrefranca e in finale si sono imposte sul Trento Volley Marzola. Le tionesi hanno vinto il primo e il terzo parziale, le trentine il secondo e il quarto.
A decidere tutto è stato il tie-break, giocato punto a punto fino al 6-6. L’Innova Volley ha poi operato lo strappo decisivo, cambiando campo sull’8-6 e portandosi successivamente sul +4 (10-6).
Il gap è divenuto incolmabile per le avversarie, superate con il punteggio di 15-9: poi la meritata festa per giocatrici, staff, tifosi e dirigenza del Brenta Volley.

Le allenatrici Sabrina Quarta e Anna Salvaterra con il presidente Stefano Parolari
Le allenatrici Sabrina Quarta e Anna Salvaterra con il presidente Stefano Parolari

Le parole dell’allenatrice Sabrina Quarta

«Fatico a trovare le parole giuste per descrivere quello che sto provando – ha commentato l’allenatrice dell’under 16 femminile dell’Innova Volley Sabrina Quarta, affiancata in panchina da Anna Salvaterra -. Abbiamo conquistato un risultato storico, stratosferico se penso al bacino d’utenza nostro rispetto a quello delle nostre avversarie. Anna e io siamo ancora in stato confusionale. È stata una stagione complicata, ma le ragazze sono state bravissime. Anche in finale siamo riuscite a dare spazio a tutte le nostre atlete e ognuna ha dato il proprio contributo. Tra l’altro, siamo l’unica squadra che nei due match della final four ha disputato dieci set, in quanto abbiamo chiuso entrambe le partite al tie-break. Abbiamo retto anche sotto il profilo della tenuta fisica e della tensione. Le finali le vince spesso la squadra che mette in campo più voglia e cuore. Noi forse siamo riuscite a metterne di più».
Ora l’Innova Volley Tione affronterà la trasferta nella capitale, dove la prossima settimana si svolgerà la fase nazionale del campionato. A rappresentare il Trentino ci sarà il Brenta Volley.

Il tabellino della finale

Trento Volley Marzola – Innova Volley Tione 2-3 (22-25, 25-12, 25-27, 25-11, 9-15)
TRENTO VOLLEY MARZOLA:  Cozzio, Del Dot 26, Detassis 11, Iandolo 10, Lorenzi, Lutterotti, Maines d’Acquisto 11, Mazzonelli, Nardelli 3, Pedrolli 11, Ress, Dalla Costa (L1), Duchi (L2). Allenatore: Casagranda. 
INNOVA VOLLEY TIONE: Bagattini 7, Carli, Chemotti 11,  Donati 2, Ferrari 2, Floriani, Malesardi 6, Pederzolli 13, Devilli (L1), Abbrescia (L2). Allenatore: Sabrina Quarta. Vice allenatore: Anna Salvaterra.
ARBITRI: Lazzeri e Zanoni.

Finale 3° posto

C9 Arco/Riva – Torrefranca 1-2 (15-25, 25-23, 8-15) 

I risultati delle semifinali

Trento Volley Marzola – C9 Arco/Riva 3-0 (28-26, 25-21, 25-23)
Torrefranca Volley – Innova Volley Tione 2-3 (25-16, 19-25, 22-25, 25-22, 9-15)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,484 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

La nostra pagina Facebook