logo Ata Volley logo innova energie
Settore giovanile

S3 Volley, il futuro del Brenta Volley parte da qui

Partire dalla base e dalle basi, per costruire i pallavolisti del domani. Il Brenta Volley, che si contraddistingue da sempre per la sua forte caratterizzazione territoriale, ha investito forze e risorse nel progetto S3 Volley, ovvero sulla crescita e sulla cura del proprio vivaio, da cui attingere un domani per dare seguito e solidità alla propria trentennale storia.

Il gruppo di ragazzini classe 2012, 2013 e 2014, allenati da Antonio D’Aiello, Mauro Gobbi e dalla new entry Francesca Cecere, ha preso parte alla «Festa S3 Volley», promossa dalla Fipav del Trentino. I baby pallavolisti del Brenta Volley, una quindicina in tutto, hanno preso parte a tre tornei nel mese di maggio, prima ad Ala, poi a Fornace e infine a Spiazzo Rendena.
Quest’ultimo, andato in scena domenica 29 maggio, è stato organizzato proprio dal Brenta Volley, sotto la regia di Antonio D’Aiello. I tionesi si sono confrontati con i pari età del Torrefranca e del Mori, dando vita a una splendida giornata all’insegna della pallavolo giovanile, alla presenza di 40 atleti.
Le tre squadre si sono confrontate tra di loro giocando a “spikeball livello white” (con vittoria del Brenta Volley) e a S3 2° livello (con successo del Mori). A fine torneo c’è poi stata una vivace festa di chiusura, a cui hanno partecipato atleti, allenatori e i numerosi genitori e familiari che hanno seguito da vicino i figli in tribuna.
«Siamo soddisfatti dell’attività svolta durante la stagione che sta volgendo al termine – spiega l’allenatore del Brenta Volley Antonio D’Aiello -. Dopo lo stop forzato a causa della pandemia, siamo riusciti a creare un gruppo nuovo, che allenamento dopo allenamento è riuscito a costituirsi come una squadra vera e propria. I nostri ragazzini hanno dimostrato una forte motivazione, che ha aiutato a sviluppare buone capacità di gioco».

I ragazzini hanno sostenuto tre allenamenti a settimana, misurandosi con la nuova formula di gioco promossa dalla Fipav, che è stata particolarmente valorizzata dal Brenta Volley in occasione dei vari tornei disputati in stagione.
«Parliamo di una tipologia di gioco che introduce alla pallavolo, che forma i bambini in vista dell’inizio dell’attività nelle varie categorie under» precisa D'Aiello.

In giugno parte la nuova sfida «S3 Senior»

Fedele al nome del proprio main sponsor Innova, il Brenta Volley guarda avanti, sempre pronto a lanciarsi in nuove sfide. È questo il caso del nuovo progetto S3 Senior, che partirà a metà giugno e si concluderà a fine luglio.
«Assieme a staff tecnico e dirigenza, abbiamo dato vita a questo nuovo progetto, denominato S3 Senior, che è un unicum nel suo genere – spiega Antonio D’Aiello -. Attraverso questa formula di gioco, vogliamo dare l’opportunità di avvicinarsi alla pallavolo pure agli adulti, anche a chi non ha mai toccato un pallone».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri

La nostra pagina Facebook